“La Terapia della Gestalt
è un modo di occuparsi di un altro essere umano
per dargli la possibilità di essere se stesso”

Sviluppatasi a partire dagli anni '50 negli Stati Uniti, grazie a Fritz Perls, il modello della Gestalt rappresenta attualmente uno degli indirizzi più suggestivi ed innovativi nel vasto panorama degli orientamenti nella psicoterapia e nelle scienze umane.

La Psicoterapia della Gestalt può considerarsi un’evoluzione della psicoanalisi con forti influenze dall’Esistenzialismo, dalla Fenomenologia e dalla Teoria del Campo di Lewin.

(leggi di più)